Saldi Estate 2012, Calendario Saldi Estivi

INIZIO SALDI ESTATE 2012, CALENDARIO SALDI ESTIVI Sono iniziati i primi saldi dell’estate 2012 ecco qui di seguito il calendario completo di tutte le Regioni con le date inizio e fine saldi estate 2012.

inizio saldi estate 2012

  • ABRUZZO: L’Aquila, Teramo, Pescara, Chieti
    dal 7 Luglio – al 1 Settembre 2012
  • BASILICATA: Potenza, MaterA
    dal 7 luglio – al 8 settembre 2012
  • CALABRIA: Catanzaro, Cosenza, Crotone, Reggio Calabria e Vibo Valentia
    dal 7 luglio – al 31 agosto 2012
  • CAMPANIA: Napoli, Avellino, Caserta, Benevento, Salerno
    dal 7 luglio  2012 per 90 giorni
  • EMILIA ROMAGNA: Bologna, Ferrara, Forlì Cesena, Modena, Parma, Piacenza, Ravenna, Reggio Emilia, Rimini dal 7 luglio 2012 per due mesi
  • FRIULI VENEZIA GIULIA: Gorizia, Pordenone, Trieste e Udine
    dal 7 luglio – al 30 settembre 2012
  • LAZIO: Frosinone, Latina, Rieti, Roma, Viterbo dal 7 luglio – al 15 agosto 2012
  • LIGURIA: Genova, Imperia, La Spezia, Savona dal 7 luglio 2012 – al 30 settembre 2012
  • LOMBARDIA: Bergamo, Brescia, Como, Cremona, Lecco, Lodi, Mantova, Milano, Pavia, Sondrio, Varese dal 7 luglio 12 – 1 settembre 2012
  • MARCHE: Ancona, Ascoli Piceno, Macerata, Pesaro e Urbino
    dal 7 luglio – al 1 settembre 12
  • MOLISE: Campobasso, Isernia
    dal 7 luglio – al 15 settembre 2012
  • PIEMONTE: Torino, Asti, Cuneo, Novara, Vercelli, Alessandria, Verbanio Cusio Ossola
    dal 7 luglio – al 31 agosto 2012
  • PUGLIA: Bari, Foggia, Brindisi, Lecce, Taranto
    dal 7 luglio – al 15 settembre 2012
  • SARDEGNA: Cagliari, Carbonia-Iglesias, Nuoro, Olbia Tempio, Oristano, Medio Campidano, Sassari, Ogliastra dal 7 luglio – al 8 settembre 2012
  • SICILIA: Agrigento, Caltanissetta, Catania, Enna, Messina, Palermo,
    dal 7 luglio – al 15 settembre 2012
  • TOSCANA: Arezzo, Firenze, Grosseto, Livorno, Lucca, Massa Carrara, Pisa, Pistoia, Prato, Siena dal 7 luglio 12 – al 7 settembre 2012
  • UMBRIA: Perugia, Terni dal 7 luglio 12 al 1 settembre 2012
  • VALLE D’AOSTA: Aosta dal 7 luglio – al 30 settembre 2012
  • VENETO: Belluno, Padova, Rovigo, Treviso, Venezia, Verona, Vicenza dal 7 luglio 12 al 31 agosto 12
  • PROVINCIA DI BOLZANO : Distretti di Bolzano, Merano e Burgraviato, Valle Isarco, Val Pusteria e Val Venosta dal 7 luglio – al 29 agosto 2012

Nei comuni di:

  • Renon, Tires, Fiè, Castelrotto, Ortisei, S. Cristina, Selva Gardena, Sesto, Marebbe, San Martino in Badia, La Valle, Badia e Corvara dal 22 agosto al 3 ottobre 2012

Nei comuni di:

  • Stelvio e Maso Corto dal 20 agosto al 24 settembre 2012
  • PROVINCIA DI TRENTO dal 7 luglio – al 29 agosto 2012

Saldi Estivi 2012

Dopo avervi proposto le date dei saldi estivi 2012 con il relativo calendario regione per regione, vi forniamo ulteriori informazioni riguardanti gli acquisti in questo periodo delicato in cui sono attivate tali vendite promozionali.

Una nota riguarda la regione Lombardia, la quale ha avuto la possibilita’ in via eccezionale di avviare il periodo di saldi in anticipo di circa un mese per contrastare il periodo negativo di crisi. Purtroppo, possiamo aggiungere ovviamente, non si e’ riusciti a far nulla dato il poco tempo a disposizione ed il ritardo nel comunicare questa iniziativa a commercianti e fornitori.

La tradizione dei saldi e’ molto seguita in Italia anche se con l’avvento di Internet e delle vendite online, molte persone acquistano con frequenza incredibile dai siti di ecommerce dove e’ possibile sfruttare promozioni, sconti e prezzi speciali praticamente tutto l’anno.

Da notare, inoltre, che si stanno diffondendo sempre di piu’ i siti (prevalentemente dei grandi distributori) che offrono spedizioni gratuite e coupon sconto per ridurre ancora di piu’ il costo d’acquisto.

Ritornando alla stagione dei saldi estivi 2012, ricordate sempre di fare attenzione a cio’ che acquistate poiche’ devono essere seguite delle norme precise e ben definite quando si parla di saldi e si espone il cartello saldi.
Ad esempio, e’ obbligatorio mostrare il prezzo originale accanto al prezzo scontato esponendo la percentuale di sconto effettuata; la merce ed i capi in saldo devono essere separati in maniera inequivocabile dalla merce non in saldo in modo che il cliente riconosca in pochi istanti cosa e’ veramente in saldo e cosa invece non lo e'; il cliente deve avere sempre la possibilita’ di cambiare un prodotto difettoso.

Logicamente questo e’ solo un breve riassunto con i punti chiave e le buone norme da seguire, per maggiori informazioni ci sono molti portali delle associazioni dei consumatori che trattano in maniera piuttosto approfondita e definita le normative dei saldi (estivi ed invernali).

A questo punto non possiamo che augurarvi degli ottimi acquisti duranti i saldi estivi 2012 alla ricerca delle scarpe, delle borse e degli abiti che avete tanto desiderato durante questi mesi!

Articoli simili

Ricerca personalizzata

Nessun commento.
Aggiungi un commento: