Marocco Clima Informazioni Per Il Viaggio

MAROCCO CLIMA

Il clima in Marocco e’ vario e dipende dalla conformazione fisica del Paese.
Sulla fascia costiera e’ piacevole, con inverni miti ed estati temperate. Ad Agadir in estate la temperatura massima non supera i 28 gradi.
Nella zona interna e a Sud del paese il clima a causa della vicinanza delle zone desertiche risulta piu’ secco con temperature diurne elevate e notti piuttosto fresche, l’escursione termica fra il giorno e la notte è notevole ed aumenta secondo l’altitudine e la vicinanza al deserto.

A Marrakech durante l’estate la temperatura raggiunge i 35 gradi.
A Nord la costa che si affaccia sul Mediterraneo risente del clima temperato anche se risulta un po’ piu’ piovoso.
marocco clima


INFORMAZIONI UTILI PER IL VIAGGIO

Per i cittadini italiani e quelli della comunita’ europea per visitare il Marocco è sufficiente la Carta d’Identità valida per l’espatrio.
Per i ragazzi di età inferiore ai 15 anni non è valida la carta bianca, ma è necessario avere il proprio passaporto o l’iscrizione sul passaporto dei genitori.
Vaccinazioni e precauzioni sanitarie in  Marocco
Non e’ prevista nessuna vaccinazione. È bene ovviamente munirsi di creme solari protettive e di un antisettico intestinale, oltre che di eventuali medicine di uso personale.
È opportuno comunque osservare le consuete norme d’igiene che si adottano quando si viaggia in paesi extra-europei: bere acqua o succhi solo se ben sigillati, evitare di mangiare frutta gia’ sbucciata e verdure crude.
Fuso orario in Marocco
Bisogna calcolare un’ora in meno rispetto all’Italia, 2 in meno quando da noi vige l’ora legale.
Lingua
La lingua ufficiale è l’arabo, ma francese e inglese sono compresi e parlati nelle zone turistiche. All’interno del paese si parlano diversi dialetti berberi
Corrente elettrica
L’energia elettrica viene erogata a 220 volts. Le prese di corrente sono di tipo normale.
Festivita’ laiche
Tra le festività laiche ricordiamo : Capodanno, il 1° gennaio; il Giorno dell’Indipendenza, l’11 gennaio; l’Anniversario della salita al trono di Re Hassan II, il 3 marzo; la Festa del Lavoro, il 1° maggio; la Festa Nazionale, il 23 maggio; la Festa della Rivoluzione del re e del popolo, il 20 agosto.

marocco medina marrakech

RAMADAN

Il Ramadan e’ certamente la piu’ importante festività religiosa: nome che si dà al nono mese dell’anno lunare musulmano (Egira).
Tutti i musulmani devono rispettare il digiuno dall’alba al tramonto. In questo periodo si respira un’atmosfera quasi surreale: tutti i negozi restano chiusi e nulla sembra essere animato.

Al calar del sole, dopo il tramonto la vita riesplode in un rituale di festa e preghiera collettiva. Anche i turisti quando sono in pubblico, sono tenuti a rispettare il Ramadan.

Il periodo sacro del Ramadan si conclude con la festa detta Aid al-Fitr (o piccola festa): i bambini sono i più contenti, per loro ci sono infatti dolci a volontà!

Celebrata durante il 10° giorno del mese del Pellegrinaggio, l’Aid al-Adha, (festa del sacrificio), è la solennità più importante del calendario islamico, ed cosi’ importante che viene anche soprannominata Aid al-Kabir (festa grande). In essa si commemora il miracolo che Allah compì sostituendo il figlio di Abramo con un montone durante il sacrificio.

Un’altra importante celebrazione dell’anno lunare islamico è l’Aid-Milad-an-Nabi, in cui si commemora il giorno di nascita del profeta Maometto.

Guarda gli Hotel in Marocco e prenota online

Articoli simili

Ricerca personalizzata

Nessun commento.
Aggiungi un commento: