L’aumento Del Peso In Menopausa

aumento del peso in menopausaMolte donne che giungono alla menopausa temono di aumentare di peso, pensando che la causa principale sia legata allo squilibrio ormonale. Si pensa erroneamente che un trattamento sostitutivo (terapia ormonale) possa risolvere questo inconveniente. Al contrario, gli estrogeni assunti con una terapia ormonale sostitutiva di solito favoriscono l’afflusso di acqua e di sodio nelle cellule provocando la produzione di aldosterone che determina ritenzione idrica e quindi aumento di peso. I fattori che portano la donna ad ingrassare durante il periodo menopausale non sono dovuti solo ad un fattore ormonale ma ad una serie legati principalmente all’eta’. E’ ormai accertato che verso i 45 anni il metabolismo rallenta e si ha un dispendio minore di calorie.
Esempio: una donna giovane che assume 1000 calorie al giorno ne spende 1200. Con l’aumentare degli anni di quelle 1000 calorie se ne spendono 800 con un avanzo di 200 calorie che andranno ad immagazzinarsi in grasso. Bastano quelle 200 calorie in piu’ al giorno per prendere dai 5 ai 7 kg in un anno. Da un punto di vista psicologico l’aumento di peso e’ dovuto al fatto che in menopausa si mangia di piu’ a causa dell’umore che e’ un po’ depresso. Bisogna fare attenzione alla dieta, bisogna associare al regime dietetico degli integratori che diano un buon apporto di minerali e vitamine specifiche per la donna in menopausa e sostanze che abbiano la capacita’ di prevenire disturbi cardiocircolatori e l’osteoporosi.

Articoli simili

Ricerca personalizzata

Nessun commento.
Aggiungi un commento: